Condividi questo articolo:

Aborto spontaneo: cos'è e come superarlo

Anche se l'aborto spontaneo è un evento comune, può essere difficile da elaborare emotivamente, soprattutto se la gravidanza è stata difficile da conseguire ed è stata felicemente preannunciata. Se vi succede, cercare supporto per voi stesse e per il vostro partner è un aspetto importante della cura di sé.

Gli aborti spontanei avvengono entro la 20a settimana e riguardano dal 10 al 20% di tutte le gravidanze. In alcuni casi può essere necessario un trattamento medico o chirurgico, a seconda della situazione. Nella maggior parte dei casi un aborto spontaneo non compromette future gravidanze.

Ci sono due tipi di aborto spontaneo:

  • Gli aborti spontanei precoci, che riguardano tra il 10 e il 15% delle gravidanze e che si verificano durante il primo trimestre di gestazione;
  • Gli aborti spontanei tardivi, che riguardano meno dell'1% delle gravidanze e si verificano durante il secondo trimestre.


Non è raro che una donna abortisca prima ancora di sospettare di essere incinta.


Sanguinamento vaginale, dolore o crampi addominali insieme a una secrezione rosata sono segni di un possibile aborto spontaneo. Gli aborti spontanei precoci si verificano generalmente perché l'embrione non si sviluppa normalmente a causa di anomalie cromosomiche.

A volte un aborto spontaneo può essere causato da problemi di salute della donna, ad esempio diabete non controllato, infezioni o problemi uterini.

Quanto conta l’età della donna per quel che riguarda gli aborti spontanei? Occorre evitare il sesso per scongiurare un aborto spontaneo? Per saperne di più su questo argomento, leggete qui.

Puoi tracciare il tuo ciclo utilizzando WomanLog. Scarica WomanLog ora:

Download on the App Store

Get it on Google Play

Condividi questo articolo:
https://www.miscarriageassociation.org.uk/your-feelings/common-feelings/
https://www.independent.co.uk/life-style/health-and-families/features/miscarriage-the-loneliest-grief-of-all-1516750.html
https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/pregnancy-loss-miscarriage/symptoms-causes/syc-20354298
https://www.acog.org/Patients/FAQs/Early-Pregnancy-Loss?IsMobileSet=false
https://www.santemagazine.fr/sante/grossesse-et-bebe/grossesse-et-sante/la-fausse-couche-ses-symptomes-ses-causes-son-deroulement-170756
https://www.plannedparenthood.org/learn/pregnancy/miscarriage
https://www.miscarriageassociation.org.uk/information/worried-about-pregnancy-loss/types-of-pregnancy-loss/
https://www.miscarriageassociation.org.uk/information/miscarriage/late-miscarriage/
https://www.healthline.com/health/pregnancy/late-miscarriage-symptoms
https://www.medicalnewstoday.com/articles/323433.php
https://www.doctissimo.fr/html/sante/femmes/sa_763__fausse_couches.htm
https://www.webmd.com/baby/blighted-ovum#1
http://sante.lefigaro.fr/article/la-fausse-couche-un-phenomene-frequent-et-naturel/
https://www.healthline.com/health/pregnancy/ovulation-after-miscarriage
Advertisement


Il seno è particolarmente sensibile alle fluttuazioni ormonali. Durante la gravidanza, il seno subisce notevoli cambiamenti per prepararsi all’allattamento. Può essere difficile mantenersi in forma dopo il parto, ma ci sono diversi modi per prendersi cura del proprio seno.
La gravidanza è solitamente un evento felice, ma scoprire una gravidanza non pianificata può essere uno shock! Sintomi come nausea, stanchezza e aumento dell'appetito sono segnali precoci di gravidanza, ma anche un test casalingo può fornire chiarezza.
Il corpo umano è programmato per riprodursi, al fine di prevenire l’estinzione. Il corpo femminile possiede persino un timer particolare, “l’orologio biologico”, che può causare turbamento alla psiche. Essere mentalmente, emotivamente, fisicamente ed economicamente preparate alla maternità sono fattori che si può decidere o meno di ignorare avvicinandosi ai trent’anni.