Condividi questo articolo:

Convivere con il Vaginismo

Il vaginismo colpisce circa lo 0,5% delle donne. È una condizione in cui i muscoli che circondano l’apertura vaginale si contraggono involontariamente, rendendo incredibilmente doloroso ogni tipo di penetrazione.

Coloro che soffrono di vaginismo possono avere difficoltà a instaurare rapporti sessuali. Possono provare un senso di anormalità o di inadeguatezza verso il partner. Essere accoglienti e solidali verso queste persone può avere un significativo effetto positivo, visti i risvolti psicologici che entrano in gioco con il vaginismo.

Il vaginismo è classificato come primario se la donna che ne soffre presenta da sempre questa disfunzione, e secondario se si sono precedentemente sperimentati rapporti sessuali penetrativi senza difficoltà, ma non è più così. Va notato che il vaginismo ha una vasta gamma di possibili manifestazioni, quindi le classificazioni primaria e secondaria possono essere un po' restrittive; peraltro, i sintomi possono indicare altre afflizioni. Se avvertite dolore o fastidio, rivolgetevi al vostro medico.


I sintomi fisici del vaginismo comprendono: bruciore, dolore pungente e sensazione di tensione durante il rapporto sessuale, dolore sessuale ricorrente senza causa apparente, disagio o dolore sessuale ricorrenti a seguito del parto, infezioni da lieviti/urinarie, malattie sessualmente trasmissibili (MST), stupro, menopausa o altri problemi; spasmi muscolari e arresto della respirazione.

I sintomi psicologici comprendono: vergogna, insicurezza, paura e/o rifiuto del rapporto sessuale, perdita del desiderio, sentirsi costrette a mentire al proprio partner sul sesso, sentirsi a disagio nelle situazioni relative a un qualsiasi tipo di penetrazione.

Il vaginismo non è un problema che si può deliberatamenteignorare, e il suo trattamento richiede tempo e pazienza. Se effettuato in modo accurato e costante, la piena (e stabile) guarigione è possibile, indipendentemente che il disturbo sia durato mesi, anni o decenni.

La dispareunia è la stessa cosa del vaginismo? Il vaginismo impedisce alle donne di provare l'orgasmo? Per saperne di più su Convivere con il Vaginismo, leggi qui.

Puoi tracciare il tuo ciclo utilizzando WomanLog. Scarica WomanLog ora:

Download on the App Store

Get it on Google Play

Condividi questo articolo:
https://www.evidentlycochrane.net/vaginismus-ruining-sex/
https://www.hse.ie/eng/health/az/v/vaginismus/treating-vaginismus.html
Che si mantenga una vita sessuale attiva durante tutto il mese, o per qualsiasi ragione si eviti di avere rapporti sessuali durante il ciclo mestruale, c'è ancora una sorta di tabù riguardo al sesso durante le mestruazioni. Le domande che ci poniamo su questo argomento rimangono spesso offuscate nell'incertezza.
Avere fantasie sessuali è normale. I contenuti delle nostre fantasie ruotano attorno a situazioni, oggetti o caratteristiche che troviamo eccitanti, e possono ispirare scenari che vanno dall’usuale al bizzarro.
Tutti i contraccettivi ormonali contengono piccole quantità di un estrogeno sintetico combinata a un progestinico (una forma di progesterone), o unicamente progestinico. Questi ormoni sintetici agiscono per inibire gli ormoni naturali dell’organismo.